Sabato, 14 Dicembre, 2019

Bianca Devins, l’influencer uccisa dal fidanzato. Cosa è successo: la videoscheda

17enne star di Instagram uccisa dal fidanzato Bianca Devins, l’influencer uccisa dal fidanzato. Cosa è successo: la videoscheda
Evangelisti Maggiorino | 17 Luglio, 2019, 00:26

La loro relazione era iniziata solo due mesi fa su Instagram, e da poco era diventata reale.

La conseguente diffusione delle foto da parte dell'assassino devono essere maturati nel corso di domenica, perché lunedì mattina, attorno alle 7.20, alcune persone hanno iniziato a segnalare alla polizia di Utica il fatto che online erano apparse le terribili foto che ritraevano il corpo mutilato della povera ragazza.

A scatenare la furia omicida di Clark sarebbe stato un violento litigio scoppiato tra i due sabato sera, dopo aver assistito a un concerto.

Il post è stato immediatamente segnalato alle autorità, nel frattempo il ragazzo ha pubblicato una stories su Instagram dalla sua auto intitolata "Qui si arriva all'inferno" ed in cui diceva: "E' la redenzione, giusto?". Bianca stava diventando una influencer di successo con oltre 35.000 followers: il suo profilo è stato subito chiuso dalla famiglia. Il ragazzo voleva suicidarsi, ma la polizia, attraverso il segnale gps dello smartphone lo ha seguito: il 21enne è stato trovato nel bosco con la gola tagliata con un coltello. A confermare l'identità la sorella Liv in un post: "Odio dover scrivere questo". Dure critiche a Instagram per la mancanza di filtri nel caso di pubblicazioni di immagini di efferata violenza, che replica: "Ci scusiamo". Accanto a lui il corpo della 17enne, per cui non c'era più niente da fare. "Siamo impegnati a migliorare e ad evitare che fatti del genere si ripetano". "Siamo grati per tutto l'amore e la simpatia che abbiamo ricevuto dai nostri amici, dalla famiglia, dagli amici di Bianca e dall'intera comunità".

Altre Notizie