Domenica, 19 Gennaio, 2020

Ebola in Congo, MSF: l’epidemia "non è sotto controllo"

Ritorna il virus Ebola ecco le ultime notizie Ritorna il virus Ebola ecco le ultime notizie
Machelli Zaccheo | 16 Luglio, 2019, 21:52

Ad un anno di distanza dalla scorsa epidemia, torna l'allarme ebola, questa volta in Congo. Il rischio secondo gli esperti è che in un'area densamente popolata la diffusione possa essere molto più rapida. Scoperto e diagnosticato un caso a Goma, città da due milioni di abitanti situata al confine con il Ruanda. Il paziente affetto da ebola è un pastore arrivato a Goma da Butembo, uno dei principali focolai della malattia nel paese.

Nel Paese africano è allerta, dopo che nell'agosto scorso un'epidemia di ebola, la seconda più mortale di sempre (dopo quella del 2013-4 con 11mila morti in Guinea, Liberia, Sierra Leone), ha fatto registrare oltre 1.600 vittime.

Nella Repubblica Democratica del Congo, si sta evolvendo una grave epidemia. Il ministero della Sanità invita la popolazione a mantenere la calma e stima che il rischio di propagazione del virus nella città di Goma sia debole, anche grazie alla rapidità con cui sono stati identificati sia il paziente che gli altri passeggeri del bus. Un caso, fin qui riscontrato, di febbre emorragica, su di un pastore entrato in contatto con i malati nella cittadina di Butembo. È quindi difficile che la malattia si diffonda nella nuova città, dove l'uomo si è recato solamente per visitare la clinica.

Chi rischia maggiormente, sono gli operatori sanitari e il personale delle organizzazioni umanitarie non governative, che forniscono assistenza e cure mediche nelle zone colpite da Ebola.

Altre Notizie