Lunedi, 19 Agosto, 2019

Macron: "A settembre comando militare nello spazio"

AP +CLICCA PER INGRANDIRE AP +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 16 Luglio, 2019, 17:39

La tradizionale sfilata militare è stata aperta dal presidente francese Emmanuel Macron, a bordo di un'auto militare.

L'annuncio durante il discorso alle forze armate, in occasione della festa nazionale del 14 lugli in cui ha dichiarato che "per garantire lo sviluppo e rinforzare le nostre capacità spaziali, il prossimo settembre si creerà il comando dello spazio", proseguendo "rinforzeremo la nostra conoscenza della situazione spaziale proteggendo maggiormente i nostri satelliti, anche in maniera attiva".

A dare impulso alla nuova strategia francese era stata per prima la ministra della Difesa Florence Parly, che già a settembre del 2018 aveva evidenziato l'esigenza di una più capace difesa dei sistemi di telecomunicazione in orbita.

E dopo i fischi ieri sera Macron ha dovuto fronteggiare anche gli ennesimi disordini seguiti alla nuova vittoria dell'Algeria in Coppa d'Africa, che hanno portato a numerosi i fermi effettuati dalla polizia in diverse città francesi, soprattutto a Parigi, Marsiglia e Lione. Dovrebbe essere la sesta forza armata statunitense, accanto a esercito, marina militare, aeronautica, corpo dei Marine e guardia costiera.

Contattate dall'ANSA a Parigi, fonti dell'Eliseo spiegano che l'assenza dell'Italia è assolutamente normale, in quanto l'incontro di oggi è ristretto ai Paesi che aderiscono all'Iniziativa europea di Intervento (Iei), fortemente voluta da Macron, di cui Roma "non fa parte" per il momento. "I Paesi invitati sono quelli dell'Iei", precisano le fonti presidenziali. E per molti eccessiva rispetto ad altre priorità, se si considera che il Pentagono ha stimato di spendere almeno 8 miliardi di dollari in cinque anni.

A lanciare la sfida questa volta è Emmanuel Macron.

Altre Notizie