Venerdì, 14 Agosto, 2020

Allarme Aifa su confezioni false di farmaci in Italia: quali sono

Allarme Aifa su confezioni false di farmaci in Italia: quali sono Allarme Aifa su confezioni false di farmaci in Italia: quali sono
Machelli Zaccheo | 14 Luglio, 2019, 19:10

"Il lavoro intrapreso dal ministero della Salute e dall'Aifa per assicurare la continuità terapeutica - spiega - si sviluppa mediante l'istituzione di un apposito Tavolo ministeriale, nonchè attraverso il coordinamento con le agenzie regolatorie degli altri Stati Membri e con l'introduzione di specifiche norme nazionali che mirano ad ottenere maggiori garanzie sulla produzione dei farmaci".

Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, lancia l'allarme su quattro confezioni di farmaci che potrebbero presentare un caso di contraffazione.

Più nello specifico, l'Aifa chiede a tutti gli operatori di verificare con particolare attenzione le confezioni di Neupro, Vimpat, Clexane e Spiriva, in quanto la fornitura di questi medicinali potrebbe aver avuto origine da fonti non autorizzate.

L'alert emesso da Aifa è stato diramato dopo il ritrovamento di alcune confezioni di farmaci mancanti delle apposite fustelle. Si tratta di farmaci molto importanti e fondamentali per chi li necessita: il Neupro è un farmaco usato per la malattia di Parkinson, il Clexane ha una funzione anticoagulante, mentre il Vimpat viene usato durante le crisi epilettiche.

Nella nota, dedicata ai farmacisti, la Federfarma precisa: "L'allerta rapido diffuso riguardava la specifica anomalia di farmaci privi di bollino ottico". Ne consegue che, continua Federfarma, "qualora le confezioni presenti in farmacia non presentino elementi di criticità ma siano complete di bollino ottico, e regolarmente acquistate presso il proprio fornitore abituale, sono regolarmente vendibili".

Altre Notizie