Venerdì, 15 Novembre, 2019

Usa: blackout a New York, in 40mila al buio

Blackout in alcune parti della Città di New York i funzionari dicono New York, caos per un blackout. Fermi anche i treni della metro
Evangelisti Maggiorino | 14 Luglio, 2019, 09:38

Inattivi i semafori e fermi i treni della metropolitana che hanno provocato il caos della circolazione.

L'ultimo blackout di rilievo risale all'agosto del 2003: colpì parte di Midtown e la parte sud di Manhattan, lasciando al buio anche il Palazzo di vetro delle Nazioni Unite e Wall Street.

Caos improvviso a new York per un black out elettrico. Era un sabato sera d'estate piu' affollato del solito nel cuore di New York, perche' il 13 luglio c'e' lo spettacolo del Manhattanhenge, quando il sole al tramonto si allinea perfettamente con le strade tra i grattacieli di Midtown.

Il Governatore Cuomo ha inviato gli uomini della Guardia Nazionale al fine che potessero aiutare le persone e mettere ordine nelle strade. Times Square e l'Empire State Building sono rimasti al buio, cosi' come l'iconica insegna del Radio City Music Hall, mentre dal Lincoln Center e dal Madison Square Garden, dove stava per iniziare un concerto di Jennifer Lopez, sono state evacuate migliaia di persone. Le zone più colpite dal blackout sono state Midtown e l'Upper West Side.

Consolidated Edison Inc, New York fornitore del potere, ha detto in un post su Twitter che si tratta di "rispondere a un ampio interruzioni sul lato Ovest di Manhattan". Il sindaco di New York, Bill de Blasio, in corsa per la nomination democratica per le presidenziali del 2020, era in Iowa al momento dell'incidente ed è stato criticato per la sua assenza.

Inutile negarlo ma una buona fetta di residenti e turisti hanno pensato, anche solo per un attimo, di trovarsi nuovamente sotto attacco dopo il terribile 11 settembre.

I centralini di chiamata dei vigili del fuoco sono rimasti intasati per ore a causa delle numerose persone bloccate negli ascensori o in metropolitana, la prima ad andare in tilt. Un fenomeno che si verifica due volte l'anno.

Altre Notizie