Mercoledì, 13 Novembre, 2019

Fiat 500 BEV elettrica, lanciata la linea di produzione a Mirafiori

Fiat Chrysler Mirafiori A Mirafiori il primo robot per la produzione della Fiat 500 elettrica
Esposti Saturniano | 13 Luglio, 2019, 20:25

Per costruire la BEV (Battery Electric Vehicle), il gruppo italo-americano ha investito 700 milioni di euro e garantito lavoro per 1.200 persone nello stabilimento di Mirafiori e la sede non è scelta per caso: oltre al compleanno di Fiat, quelo della 500 della settimana scorsa, anche la fabbrica di Torino compie quest'anno 80 anni. I provvedimenti in effetti sono in vigore da mesi ma oggi scopriamo che FCA ha deciso di non tirarsi indietro e prepararsi alla prima vettura elettrica del nuovo corso che sarà la 500 Elettrica.

I pentastellati hanno concluso ricordando che "Anas ha avviato un piano per installare colonnine elettriche in tutte le 40 aree di servizio affidate in concessione sulla sua rete" e il ministero delle Infrastrutture "ha chiesto e ottenuto dai concessionari privati della restante rete autostradale i loro piani di installazione delle colonnine" quindi "si punta alla realizzazione di 373 impianti di ricarica elettrica da qui al 2025 sulla rete autostradale in concessione".

Fiat Chrysler intende investire 700 milioni di euro nel nuovo modello elettrico della 500, guardando avanti dopo il tentativo fallito di fondersi con la francese Renault.

Lo stesso Gorlier ha poi affermato che le infrastrutture per il mercato elettrico "devono crescere e stanno crescendo".

Si prevede di produrre 80.000 veicoli all'anno, grazie al supporto di 1.200 persone (su un totale di 65.000 dipendenti in Italia).

"Tutte le vetture uscite da Mirafiori - ha concluso Gorlier - sono state avveniristiche per il loro tempo, perché hanno sempre avuto qualche aspetto di novità e unicità: per lo stile, per le dimensioni, per il sistema di propulsione, per i materiali usati, per il concetto attorno al quale erano sviluppate". Oggi il nostro modo di concepire l'innovazione non cambia: la Nuova 500 BEV avrà soluzioni all'avanguardia in un contesto industriale e di marketing molto diverso rispetto anche solo a pochi anni fa.

Il debutto ufficiale della 500 elettrica dovrebbe avvenire in occasione della prossima edizione del Salone dell'auto di Ginevra che si terrà nel mese di marzo del 2020. "Ancora una volta Mirafiori può fare la storia dell'industria automobilistica italiana".

Altre Notizie