Martedì, 17 Settembre, 2019

Sandra Milo confessa: "Voglio morire prima dei miei figli"

Sandra Milo choc: Sandra Milo: “Vorrei morire dopo i miei figli per stargli vicina quando se ne dovranno andare”
Deangelis Cassiopea | 10 Luglio, 2019, 18:25

Sandra Milo, impegnata nel programma Io con Te, ha rilasciato un'intervista a Rai Radiocorriere Tv e ha fatto una confessione sui suoi figli.

Sandra Milo, però, ha voluto spiegare i motivi che l'hanno portata a pronunciare quella frase. In realtà immaginiamo che l'attrice desideri di vivere davvero altri 100 anni semplicemente per evitare un dolore immenso ai suoi figli. L'attrice, riconvertitasi a conduttrice del programma estivo di Rai 1 insieme a Valeria Graci e Pierlugi Diaco, stupisce tutti ancora una volta con le sue ultime dichiarazioni. La 'Sandrocchia' nazionale ha ammesso che ha un desiderio: morire prima dei suoi figli, in modo da poterli accogliere quando sarà il loro turno.

Non voglio che soffrano per la mia morte e vorrei essere loro vicina nel momento in cui se ne dovranno andare. "Non ho paura di morire, loro sì, quindi vorrei essergli vicino, dire loro di stare tranquilli che io li raggiungo presto, tenere loro la mano ed esserci fino all'ultimo", ha spiegato la Milo.

L'attrice ha anche parlato del suo ritorno in tv a fianco a Pierluigi Diaco sostenendo che si è dimostrata un'esperienza ricca di soddisfazioni in quanto si tratta di un programma diverso così gentile, pieno di buoni sentimenti, non si litiga, e nel quale è vietato parlarsi addosso.

E ad agevolarla in questo compito quotidiano che durerà per tutta l'estate (non è escluso che "Io e Te" possa poi avere una chance anche nella prossima stagione, magari al sabato) c'è sicuramente il clima di disimpegno che regna in trasmissione.

"Arrivo in trasmissione e non so niente di ciò che accadrà, non conosco gli ospiti, gli argomenti e nemmeno il contenuto delle lettere che leggeremo. Rispondo molto spontaneamente, con sincerità, non ho il tempo di prepararmi perché Valeria Graci le legge in diretta e io rispondo".

Altre Notizie