Sabato, 20 Luglio, 2019

Il 5G di TIM in 120 città italiane entro il 2021

Non solo consumer, il 5G di Tim in 50 distretti industriali Il 5G di TIM oggi anche a Napoli, ma in alcuni comuni potrebbe non arrivare mai
Esposti Saturniano | 08 Luglio, 2019, 13:10

Per accelerare la roadmap in molti comuni i servizi saranno attivati grazie alla tecnologia Fwa (fixed wireless access): l'obiettivo è coprire il 22% della popolazione in meno di due anni. "Il 5G è rivoluzione, importantissima per tutti i settori a partire dai distretti industriali fino alle località di villeggiatura", ha detto il chief strategy customer experience & trasformation officer di Tim, Carlo Nardello, sottolineando che "la rete è sicura".

"Il 5 G è una tecnologia che ci cambierà la vita in meglio e che ha un tale potenziale che anche per noi è difficile prevedere dove potrà arrivare".

Tim offrira' inoltre il roaming 5G in sei Paesi iniziando entro luglio con Austria, Gran Bretagna, Svizzera, per proseguire successivamente con Spagna, Germania ed Emirati Arabi.

Lorenzo Forina, Chief Revenue Office di TIM, ha comunque voluto chiarire che allo stato attuale il 5G non vanterà una copertura di ampia portata, non a livello di LTE almeno, che continuerà a restare uno standard assoluto.

L'operatore telefonico ha confermato anche gli investimenti che intende effettuare per aumentare la diffusione del 5G nel nostro paese. TIM ha reso disponibili questi tour virtuali per Piazza Navona, le chiese rupestri di Matera, il Museo Pietro Micca e il Parlamento Subalpino di Torino.

Per accompagnare questa profonda trasformazione digitale che si sta avviando, TIM dopo l'estate lancerà specifiche iniziative di formazione e alfabetizzazione digitale rivolte a cittadini e imprese.

"Altra importante applicazione che rende evidenti i benefici del 5G è il cloud gaming con la possibilità di giocare in streaming, anche in mobilità, in una modalità molto coinvolgente". E' già possibile seguire un evento live di eSport, cambiando in real time il punto di vista sullo schermo grazie alla funzione multiview con flussi video contemporanei, ad esempio durante una partita di football.

Sul fronte Industry 4.0 sono state avviate collaborazioni nel campo della robotica e dell'automazione industriale. Ad esempio la Smart City Control Room di Tim con dati live visualizzati su cruscotti analizza i dati raccolti tramite sensori connessi alla rete mobile di Tim per la gestione intelligente del traffico, dei parcheggi, dell'illuminazione e della raccolta rifiuti. Inoltre, la telco ha condiviso anche i suoi piani di sviluppo della rete per l'Italia. Anche TIM lo vede come base per nuovi servizi dedicati alle imprese.

Altre Notizie