Martedì, 16 Luglio, 2019

Ondata di caldo record: 32,2 gradi registrati in Alaska

Alaska, il 4 luglio è stato il giorno più caldo di tutti tempi Caldo record in Alaska: una città ha raggiunto i 32°C, la temperatura più alta di sempre
Evangelisti Maggiorino | 07 Luglio, 2019, 23:57

In particolare ci riferiamo alla città di Anchorage, dove giovedì 4 luglio è stata toccata una massima di 32.2°C. Ad annunciarlo è il National Weather Service (NWS).

Il record precedente, secondo il servizio meteorologico Usa, risaliva al 14 giugno del 1969 ed era di 29,4 gradi Celsius.

"Dal 1901 al 2016, le temperature medie negli Stati Uniti sono aumentate di un grado Celsius, mentre in Alaska sono aumentate di 2,6 gradi", ha detto Rick Thoman, esperto centro di valutazione e della politica climatica dell'Alaska.

Per tutto il mese di giugno nello stato americano dell'Alaska sono state registrate temperature sopra la media.

Ricordiamo inoltre che Anchorage è situata sul 61° parallelo, ovvero alla latitudine, più o meno, della Groenlandia meridionale, dell'Islanda e della Scandinavia centro-settentrionale, insomma a pochi passi dal circolo polare artico. Secondo le ricerche e le considerazioni rese note dagli esperti, il riscaldamento dell'Oceano Artico sarebbe la causa principale dell'aumento delle temperature in Alaska registrato negli ultimi anni.

Il clima secco e il caldo hanno scatenato numerosi incendi. Adesso, i meteorologi si aspettano che il sistema ad alta pressione si ritiri verso nord riportando normali temperature.

Altre Notizie