Domenica, 19 Gennaio, 2020

Totti: "Il mio futuro potrebbe essere in una squadra europea"

Totti: Totti: "Il mio futuro potrebbe essere in una squadra europea"
Cacciopini Corbiniano | 06 Luglio, 2019, 12:52

Ai microfoni di 'Sky Sport' Totti non ha escluso la possibilità di fare esperienza da dirigente in una squadra europea: "Il mio futuro per ora è qui, poi potrei anche andare in una squadra europea". Sto valutando tante opzioni. Roberto Mancini lo aspetta come vice in Nazionale o comunque con un ruolo importante nello staff dell'Italia. La Roma, per il momento, è un capitolo chiuso. "Per me lo è stato di sicuro, non avrei mai immaginato di prendere una decisione simile, né che Gigi pensasse di tornare a Torino". Nella quale, oltre al suo addio alla Roma, c'è stato anche un ritorno inatteso: quello di Buffon alla Juventus. "Ho parlato con lui due giorni fa ed ero incredulo".

La Roma? Non sto seguendo niente. Quando faccio qualcosa e prendo una posizione, vuol dire che ci ho pensato da tanto tempo - dice poi in riferimento alla sua conferenza stampa d'addio -. Se l'ho fatto, vuol dire che è giusto così. "Non ho sentito nessuno della società". "La Samp? Il presidente Ferrero mi chiama tutti i giorni". "Tutto è possibile. Per quanto mi riguarda è ancora tutto in alto mare, può essere che non succederà niente, non lo so neanche io". Icardi e Higuain? Non lo so, può darsi pure che facciano uno scambio.

Altre Notizie