Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Amazon: nuovi investimenti e posti di lavoro in Italia entro fine anno

Nuovo centro di distribuzione Amazon: effettuata la prima spedizione Amazon assume ancora in Italia: creerà 1.000 posti di lavoro nel 2019
Esposti Saturniano | 03 Luglio, 2019, 09:22

(AdnKronos) - Amazon ha investito un miliardo e 600 milioni di euro e creato, dal 2010, anno del suo arrivo in Italia, più di 5.500 nuovi posti di lavoro, che diventeranno 6.500 entro la fine del 2019. Lo ha annunciato questa mattina il colosso dell'e-commerce, la cui nuova struttura consentirà di incrementare la capacità e la flessibilità della sua logistica, soprattutto nell'area nel Nordest del Paese, garantendo consegne più veloci ai clienti e un servizio migliore per le aziende che vendono e che beneficiano della sua rete di distribuzione.

Sono opportunità destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software, operatori di magazzino a esperti di marketing, fino a chi si tuffa per la prima volta alla ricerca di un'occupazione. Il magazzino si sviluppa su una superficie di 60.000 metri quadri e rappresenta il quarto centro di distribuzione aperto da Amazon in Italia.

I nostri investimenti in Italia stanno crescendo rapidamente e siamo entusiasti di poter creare nuovi posti di lavoro in tutto il Paese.

In tutto la forza lavoro di Amazon sul territorio nazionale arriverà così a 6.500 dipendenti.

Dopo l'apertura di tre nuovi depositi di smistamento a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma quest'anno Amazon ha aperto un nuovo centro di distribuzione a Torrazza Piemonte e aprirà nuovi depositi di smistamento ad Arzano (Na), Verona e Settecamini (Rm).

In una nota la società fa sapere che tutti i dipendenti Amazon a tempo indeterminato che lavorano nei centri di distribuzione o negli uffici corporate ricevono una retribuzione competitiva e un pacchetto completo di benefit, compresa l'assicurazione sulla vita, sugli infortuni e sconti per acquisti su Amazon. Amazon offre inoltre programmi all'avanguardia come ad esempio Career Choice che prevede il pagamento da parte dell'azienda del 95% del costo di iscrizione per i corsi di formazione scelti dai dipendenti.

Altre Notizie