Lunedi, 18 Novembre, 2019

M5s Di Battista soldi | L'accusa dei deputati: "Ci usa per fare soldi"

Alessandro Di Battista Governo, Di Battista contro Salvini. Rivolta M5S: parla Di Maio
Evangelisti Maggiorino | 21 Giugno, 2019, 12:20

E' rivolta nel M5S per le 126 paginette di agile "pamphlet" di Alessandro Di Battista, che ha appena pubblicato il libro "Politicamente scorretto". "Bisogna separarsi da Matteo Salvini perché un conto è essere contraenti di un patto di governo, un altro è essere complici", ribadisce Dibba.

Il vero obiettivo di Di Battista però è prendere il posto di Luigi Di Maio ("C'è chi mi spinge per sostituirlo") e per farlo il modo più semplice è studiare le pratiche di divorzio dall'alleato gialloverde.

Dalle chat 5 Stelle si parla di un accordo dell'ex deputato con Loft, la piattaforma tv del Fatto, per il reportage dall'India.

Da qui l'accusa di alcuni pentastellati che Di Battista stia usando il Movimento e il suo ultimo libro per rientrare dai guadagni perduti.

Come racconta un deputato al Corriere "l'accordo, ci aveva detto lui stesso doveva portargli un compenso di 20-25 mila euro al mese. Di opinionisti ce ne sono fin troppi".

Il vertice tra Luigi Di Maio e i ministri Cinque Stelle dovrebbe rilanciare il leader del MoVimento o quantomeno fare luce sui fedelissimi e gli scontenti. "Ogni volta che c'è una responsabilità - scrive un parlamentare - si tira indietro".

Nata a Taranto il 13 dicembre 1993. Si occupa di produzione news e Medio Oriente.

Altre Notizie