Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Berrettini trionfa sull'erba di Stoccarda

Matteo Berrettini classe 1996 Berrettini batte Auger-Aliassime 6-4, 7-6 e trionfa al torneo ATP di Stoccarda
Cacciopini Corbiniano | 17 Giugno, 2019, 11:39

Prima finale sull'erba per Matteo Berrettini, che domani provera' ad aggiudicarsi la "Mercedes Cup", Atp 250 da 679.015 euro in corso sui campi verdi di Stoccarda, in Germania. Eliminati in serie e con grande autorità i vari Kyrgios, Khachanov, Kudla e poi nella semifinale di sabato, anche il tedesco Struff col punteggio di 6-4, 7-5 in appena 75 minuti di partita. L'azzurro - che nel primo punto del quarto gioco del secondo set ha firmato il punto del torneo girando su sé stesso per tirare un diritto in recupero impossibile - ha chiuso l'incontro con un passante di diritto lungo linea tirato praticamente dalla prima fila. Questo di Stoccarda è il suo terzo titolo in carriera, dopo quello del torneo di Budapest ad aprile e quello di Gstaad, in Svizzera, dello scorso luglio. Berrettini succede nell'albo d'oro a un certo Roger Federer: insieme allo svizzero, da quando nel 2015 si gioca sull'erba, presenti anche i nomi di Nadal, Pouille e Thiem.

Sicuramente per il 23enne è stato il match più complicato ed equilibrato di questa settimana in terra tedesca ma ha dimostrato sempre grande lucidità ed ha quasi sempre approfittato delle palle break a disposizione per mettere il 'muso' davanti. Ora testa ad Halle, prima del galà londinese di Wimbledon.

Altre Notizie