Martedì, 16 Luglio, 2019

Festa Curva Nord Inter, Sala (ri)cambia idea? "Se Salvini garantisce…"

La festa della Curva Nord dell'Inter Comune No ai Giardini Montanelli Inter, il Comune dice no alla festa per i 50 anni del tifo nerazzurro ai giardini Montanelli
Cacciopini Corbiniano | 16 Giugno, 2019, 00:26

Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, attraverso un post su Facebook in risposta al ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che si è reso disponibile a garantire sulla sicurezza della festa del 30 giugno, prima autorizzata e poi revocata dal Comitato Interassessorile del Comune. Il sindaco Beppe Sala, rispondendo al ministro dell'Interno Matteo Salvini, si dichiara pronto a ricambiare idea. Oggi Sala ha risposto così: "Prendiamo atto che, relativamente alla festa per i 50 anni della Curva Nord dell'Inter ai Giardini Montanelli, il Ministro Salvini dice che garantisce lui".

La decisione, come spiega una nota del Comune, è stata presa dopo il sopralluogo delle autorità di pubblica sicurezza del 4 giugno scorso in cui è emerso che durante lo svolgimento dell'evento avrebbero dovuto essere parzialmente chiusi i cancelli di ingresso al parco e presidiati da personale dell'organizzazione munite di metal detector.

Martedì pomeriggio la doccia fredda, dopo le polemiche - non poche - dei Verdi e Forza Italia, che avevano anche presentato una interrogazione urgente alla giunta per sapere "i motivi che hanno portato il Comune a concedere l'uso dei Giardini Montanelli per la festa degli ultras dell'Inter". Anche perché al momento non sono emersi problemi.

Altre Notizie