Lunedi, 24 Giugno, 2019

Scoperto il primo "furbetto" del reddito di cittadinanza

Il sindaco di Gabicce mare: «Allarme lavoratori stagionali, a loro basta il reddito di cittadinanza» Renzi: 'A Gabicce non si trovano bagnini per colpa del Reddito'. M5S: 'L'era dello sfruttamento è finita'
Esposti Saturniano | 12 Giugno, 2019, 14:38

Molti preferiscono il Reddito di Cittadinanza al lavoro in riviera: prima sono spariti i navigator, adesso i bagnini. "Che autogol!", ha scritto su twitter l'ex presidente del consiglio.

Analogamente, "a seguito di un accertamento disposto presso un esercizio commerciale di frutta e verdura di Boscoreale (NA), sono stati individuati alcuni lavoratori "in nero", uno dei quali è risultato godere del reddito di cittadinanza legato alle mensilità di aprile e di maggio". Gli utenti hanno sottolineano infatti che se il sussidio di 700 euro è un'opzione più allettante, probabilmente erano sottopagati, e quindi gli "albergatori di gabicce si vedono tagliare il loro margine di profitto basato sullo sfruttamento del lavoro".

Le dichiarazioni del sindaco Domenico Pascuzzi volevano essere un richiamo a chi "a chi cerca un lavoro e soprattutto a coloro che abbiano voglia di lavorare", invitandoli a cercare occupazione a Gabicce mare rimasta questa estate senza cuochi, camerieri, lavapiatti, portieri. Un fenomeno che pare diffuso e che è destinato a venire a galla. Da quanto tempo l'Italia aveva bisogno di una vera riforma delle politiche attive del lavoro, grazie ad un sistema in grado di far incontrare domanda e offerta di lavoro e di avviare chi ne ha bisogno verso un vero percorso di formazione?

Altre Notizie