Domenica, 15 Settembre, 2019

Italia batte Australia Bonansea super: "Vinta la paura"

L'obbligo del Mondiale femminile Mondiale Femminile, l'Italia batte l'Australia negli ultimi minuti. Super Bonansea
Cacciopini Corbiniano | 11 Giugno, 2019, 08:39

Su Rai Radio1, Diletta Giletta, mamma della bomber della nazionale femminile di calcio Barbara Bonansea, commenta la splendida doppietta di sua figlia ieri nel corso dei mondiali. Si può insomma dire che il politicamente corretto ha bisogno dell'ignoranza: non è in grado di confrontarsi con gente che ragiona, ma solo con chi risponde a stimoli. Dopo essere passata al Brescia, gioca dal 2017 nella Juventus.

MONDIALE - "Rimaniamo qui fino al 19 sicuro". Entusiasmo alle stelle per questo Mondiale, che ha visto molto pubblico sugli spalti e tanto tifo, soprattutto per le italiane, alle quali è stato anche annullato un gol in fuorigioco.

Nel novembre 2016 viene inserita da Antonio Cabrini nella lista delle giocatrici convocate per il Torneio Internacional de Futebol Feminino di Manaus, in programma dal 7 al 18 dicembre 2016.

"Dopo la partita era al settimo cielo, era entusiasta".

Con l'arrivo di Milena Bertolini sulla panchina dell'Italia, Bonansea diventa un punto fisso della squadra azzurra. L'Italia ha dato un calcio deciso a qualsiasi stereotipo e ora vuole continuare a vincere: un altro trionfo varrebbe una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale, alla fase a eliminazione diretta accedono le prime due dei sei gironi e le migliori quattro terze classificate. Segna il terzo gol per le azzurre nella partita contro il Portogallo (8 giugno 2018) che porta definitivamente le azzurre al Mondiale di Francia. Ora sia vicino a Reims, dove giocheranno venerdì. A vederla dal vivo ci saranno ancora i genitori, arrivati in Francia con un camper per seguire le gesta di Barbara e delle altre ragazze terribili di questa Italia.

Altre Notizie