Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Putin: 'Pronti a non prorogare il trattato sul nucleare'

Vladimir Putin e Xi Jinping Vladimir Putin e Xi Jinping +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 10 Giugno, 2019, 00:41

Anzi è un attacco totale, dal dollaro sul quale secondo il presidente russo non c'è da scommettere, sino allo "sfrenato egoismo economico" di cui ha accusato Washington. Lo ha dichiarato Putin a un incontro con alcune agenzie di stampa a margine del Forum economico di San Pietroburgo, nel nordovest del Paese. A sua volta il cinese Xi ha espresso un tono più conciliante, chiedendo alle autorità mondiali di proteggere il sistema commerciale multilaterale globale.

Ha aggiunto che la Russia non crea basi militari o dispiega truppe in Venezuela.

San Pietroburgo, 6 giu. Oggi ha espresso la certezza che sarà in grado di siglare un accordo commerciale con Xi.

La Russia deve sottostare da anni dalle sanzioni europee che rovinano parte del loro commercio, con il conseguente avvicinamento alla Cina, con il presidente cinese Xi Jinping che ha definito Putin "il mio migliore amico", segno di ritrovati rapporti, visto che anche la Cina fa fatica ad emergere nella zona europea.

Altre Notizie