Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Pamela Prati, l’avvocato Taormina: "C’è la criminalità dietro a tutto questo"

Pamela Prati taormina La show girl sarda è di nuovo nei guai per aver stuzzicato l’avvocato Taormina ecco cosa le aspetta
Deangelis Cassiopea | 09 Giugno, 2019, 21:30

"Riguardo alle dichiarazioni rilasciate dall'avvocato Taormina voglio specificare che io non gli ho mai chiesto di garantire per me l'esistenza di Mark Caltagirone". Taormina ha poi chiosato confermando la notizia della presentazione di un esposto in Procura a Roma, anche se ancora oggi si domanda per quale motivo la Perricciolo e la Prati siano andate da lui, sapendo che tutto questo fosse una patacca. Durante le scorse settimane, l'avvocato Carlo Taormina, aveva accusato Pamela Prati di essere a conoscenza di cosa stava facendo insieme alle due agenti, Eliana e Donna Pamela: svelò di esser stato preso in giro. Da parte sua, la Prati aveva smentito questa circostanza, aggiungendo, a proposito dello stesso Taormina: "Anche la sua posizione verrà valutata nelle opportune sedi".

"Chi è la mente criminale che sta dietro a questa storia? - ha esordito, rivelando di aver presentato un esposto - Non c'è ombra di dubbio, io non posso dire di Pamela Prati o di altri, dico soltanto che il sistema è chiaramente fatto da un'organizzazione".

Si è rivolto all'autorità giudiziaria affinché provveda a capire che cosa c'è e soprattutto che tuteli la sua persona da quelle che potrebbero essere delle vere e proprie intimidazioni. Nel momento in cui Pamela Prati mi dice che valuta se prendere iniziative o altro nei miei confronti, ma che vuole? Nessuno mi ha detto questa è una patacca e in qualche modo ce la devi convalidare.

Poi ha aggiunto: "Se c'è uno che di intimidazioni non ha avuto mai nessuna preoccupazione, quello sono io".

Nel bailamme mediatico della vicenda che ha portato un 22% di share a Barbara D'Urso mercoledì sera alzando il traffico on line a livelli incredibili per una vicenda che dovrebbe avere semplicemente del grottesco, si inserisce il parere garbato di chi Pamela Prati la conosce bene, Pippo Franco.

Ospite di Marco Oliva a Iceberg ha detto: "Ho chiesto di accertare cosa c'è dietro questa vicenda, perché secondo me è un fatto di associazione criminale".

Non si dà pace, Taormina, che riflette su come la Prati possa pensare che lui possa essere intimidito. Lei è venuta da me per tentare di spacciare suddetta patacca come corrispondente alla realtà. Sono cose che ho capito per conto mio. "Sono andato alla Procura di Roma e ho presentato una serie di documentazioni per tutelare la mia professione e la mia immagine". Queste sono mie opinioni. Lei ha creduto di poter gestire questo circo mediatico e ne è uscita massacrata ma la colpa è di questi programmi e di questo gusto per l'osceno. Se è davvero stata plagiata, che lo dimostri con le prove e denunci chi le ha fatto credere di avere due figli e di essere 'mamma e moglie'.

Altre Notizie