Martedì, 16 Luglio, 2019

Germania, giù produzione industria aprile: -1,9%. Export -3,7%

Germania, giù produzione industria aprile -1,9% e export -3,7% Germania in crisi: giù le stime del Pil e la produzione industriale
Evangelisti Maggiorino | 09 Giugno, 2019, 11:40

Se in Italia il tempo del "miracolo economico" è rapidamente finito (anzi, per quasi tutti non è proprio cominciato), anche in Germania la situazione comincia a farsi davvero critica.

Destatis ha affermato che ad aprile la produzione nell'industria, esclusi energia e costruzioni, è diminuita del 2,5%.

Nella precedente rilevazione, l'indice che misura l'andamento della produzione industriale tedesca era cresciuto dello 0,5%.

Poi, la Banca Centrale tedesca taglia le stime di crescita per il paese portandole allo 0,6% nel 2019 rispetto all'1,6% precedentemente indicato;. Queste previsioni della banca centrale tedesca vanno di pari passo con quelle del governo tedesco, che nelle scorse settimane aveva previsto una crescita allo 0,5%, mantenendo però un +1,5% per il 2020. Aumento che, a questo punto, difficilmente si concretizzerà.

In relazione all' avanzo commerciale, questione problematica per Berlino anche rispetto alle regole dell'Ue, la Germania, secondo i dati pubblicati dall'Ufficio federale di statistica, ha registrato in aprile un avanzo commerciale di 17 miliardi di euro, in calo rispetto ai 20 di marzo.

Altre Notizie