Sabato, 24 Agosto, 2019

Commisso: "Non ho visto Chiesa, ma…"

Ancora DDV “Chiesa resterà un altro anno. In casa siamo tutti tifosi non perdiamo una partita” Fiorentina, Commisso: “Nuove infrastrutture? Non aspetterò dieci anni per farle come la Roma”
Cacciopini Corbiniano | 09 Giugno, 2019, 03:55

Montella so che è in India e non posso ancora parlarci. Il mio obiettivo è sempre stato quello di investire in questo settore. Senza il calcio non sarei arrivato dove sono.

"E' stata incredibile, non me lo immaginavo".

Il nuovo proprietario della Viola: "Abbiamo risorse per fare bene. E' indescrivibile e sono molto orgoglioso di rappresentare questa città meravigliosa". "Voglio ringraziare la famiglia Della Valle per gli sforzi e gli investimenti fatti". E' indescrivibile l'accoglienza che ho avuto. Sui tempi per la nomina di direttore sportivo e allenatore, poi: "Non posso dare una riposta precisa". Il mondo non si è fatto in un giorno. Sono in Italia da una settimana, alcuni miei uomini rimarranno a lavorare qui anche per questo.

CHIESA - "Io so che ha un contratto lungo con noi, per ora resta con noi". Sono qui per imparare. Mi hanno assicurato che non ci sono accordi per una sua cessione.

Il club viola, appena acquistato dall'imprenditore italoamericano Rocco Commisso, è pronto ad attuare una vera e propria rivoluzione, che potrebbe coinvolgere anche Vincenzo Montella, a rischio esonero. Poi Negli USA ho continuato a seguire il calcio, mi piace. Nel 2016 ero a Firenze, a Villa San Michele a vedere l'Italia battere la Francia nella finale dei Mondiali. Ma ora qui io ho fatto un investimento, che altro devo dimostrare? Ci stava. Quando ci dissero che aveva firmato per la Juventus tenni duro. Il problema è il FFP, puoi prendere giocatori solo facendo introiti, ma non li fai senza spendere per i grandi giocatori, è un circolo vizioso.

"Non mi piace perdere, ma serve tempo". È importante fare squadra.

Altre Notizie