Domenica, 16 Giugno, 2019

Lodi, donna arbitro filmata nello spogliatoio. Figc: "Episodio gravissimo"

Lodi, donna arbitro filmata nello spogliatoio dopo il trofeo under 15: giudice sportivo manda atti a Figc Arbitro donna filmata nello spogliatoio, atti inviati alla Procura Figc
Cacciopini Corbiniano | 08 Giugno, 2019, 18:55

Una arbitro donna sarebbe stata ripresa sotto la doccia mentre si trovava negli spogliatoi per cambiarsi.

Dopo gli insulti sessisti in provincia di Venezia poche settimane fa, un arbitro donna è di nuovo vittima di atti incresciosi.

La procura della Figc (Federazione italiana giuoco calcio) indaga su un episodio avvenuto domenica a Lodi, al termine di un torneo calcistico riservato a squadre under 15. L'autore, rimasto ignoto, si è arrampicato su una scala a pioli e ha ripreso la ragazza dall'esterno a sua insaputa mentre si spogliava e si faceva la doccia, attraverso una finestrella basculante.

Le squadre coinvolte sarebbero il Fanfulla e il San Colombano, entrambe composte da ragazzi del 2004. Dal Fanfulla hanno declinato ogni commento, mentre il San Colombano ha precisato che i suoi tesserati "sono del tutto estranei al grave episodio". Un "atto inqualificabile (che non è qui il caso di qualificare) da parte di ignoti", lo ha definito il giudice sportivo, senza riferire i dettagli dell'episodio e riservandosi di prendere decisioni disciplinari a carico dei responsabili e delle società al termine delle indagini della Procura Figc.

Altre Notizie