Lunedi, 24 Giugno, 2019

Pamela Prati, il racconto dell'ex compagno: "Anche con me finse il matrimonio"

Pamela Prati, il racconto dell'ex compagno: Pamela Perricciolo vs Rai e Mediaset: 'Avevano capito, il 50% è colpa di chi ci invita'
Deangelis Cassiopea | 08 Giugno, 2019, 10:09

A svelare il legame tra il personaggio inventato di Simone Coppi e Weiler era stato il programma di Barbara D'Urso, che alcune settimane fa aveva mandato in onda una serie di chat che, dal 2009 a oggi, Eliana avrebbe scambiato con l'inesistente Coppi, che gli avrebbe inviato anche alcune sue foto. L'uomo risponde al nome di Stephan Weiler che, visibilmente sconvolto, ha ammesso: "Non ne sapevo niente, ho saputo tutto da quello che leggevo nei giornali". La Perricciolo, invece, ha detto che le colpevoli sono tutte e tre, dal momento che la storia delle nozze fake sarebbe stata inventata proprio da tutte e tre le donne. Enrica Bonaccorti è scatenata: "Lei ci mette la faccia perché vuole mettere la faccia in televisione, per il resto è una farabutta come le altre". Poi ho visto che toglievano delle magliette dalla borsa della mia amica: "ero sconcertato, allibito, per me non era possibile". La Michelazzo ha precisato di aver denunciato Donna Pamela e la stessa cosa ha dichiarato la Perricciolo. Mediaset ha chiesto alla presentatrice napoletana due puntate in più di Live-Non è la d'Urso, il programma serale partito su Canale 5 lo scorso marzo. Io e Pamela avevamo capito che dovevamo darci un taglio.

Lì ho scoperto che lei aveva nella sua borsa queste magliette... Pamela Perricciolo conferma che di mezzo c'è anche Eliana. Credevo fosse uno scherzo. Poi ha continuato dicendo: "Sono molto molto scosso è difficile quando sei in un manicomio dimostrare che non sei pazzo". Come ho detto pure a Fanpage, ho conosciuto una persona nel mio ristorante che mi chiedeva sempre di Pamela Prati. Chi starà dicendo la verità? "Non è stata tanto un'indicazione ma quasi un tentativo di imposizione", la Michelazzo tergiversa: "La Prati voleva che lei la difendesse, che facesse dei comunicati, io non sono mai venuta nel suo ufficio" e Taormina la blasta: "Non ha risposto". Comunque la cosa che posso dire è che davanti al pianto e davanti alla disperazione non si ride. Insomma, ora ci si domanda per quale motivo la Prati, prima ancora di inventarsi la storia con Mark Caltagirone, abbia colorato con molta fantasia quella relativa al padre?

Altre Notizie