Martedì, 16 Luglio, 2019

Rai, Fabio Fazio andrà su Rai 2 dalla prossima stagione

Fabio Fazio retrocessione Rai, Fabio Fazio andrà su Rai 2 dalla prossima stagione
Deangelis Cassiopea | 06 Giugno, 2019, 08:21

Chiude in bellezza la stagione e dice addio a Rai1 Fabio Fazio con l'ultima puntata di Che Tempo Che Fa. Domenica 2 giugno il programma di Rai 1 avrà nuovi e importanti ospiti.

L'operazione si farà nonostante il contratto che protegge Fabio Fazio fino al 2021.

Mai come oggi la politica é ultrapresente in Rai, con un canale come Rai due diventato sovranista e spazio per la propaganda salviniana, ora Fazio rischia di traslocare proprio su questo canale ed é una punizione, un declassamento, in qualsiasi modo lo vogliamo leggere. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha sempre detto che non si recherà ospite da Fazio fino a quando quest'ultimo non si sarà tagliato il compenso. La Venier racconterà alcuni retroscena sul suo ritorno nella tv pubblica, e anche su quello che potrebbe essere il suo futuro professionale. E allora ecco che Che tempo che fa assume respiro internazionale con Lp e Alvaro Soler. E ancora Milena Bertolini, ct della nazionale italiana di calcio femminile che dal 7 giugno al 7 luglio 2019 parteciperà ai mondiali in Francia, e Sara Gama calciatrice italiana, difensore e capitano della Juventus e della Nazionale. E ancora saranno presenti nello studio per un omaggio al grande attore Massimo Troisi a 25 anni dalla sua scomparsa, Maria Grazia Cucinotta, Enzo Decaro e Lello Arena. Non mancherà il punto sull'attualità con Carlo Cottarelli, il giornalista Paolo Mieli e il direttore di Repubblica Carlo Verdelli.

Le parole di Fazio sembrerebbero così confermare la notizia di un passaggio nelle rete di Carlo Freccero del programma condotto con la complicità di Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback.

A livello generale, le reti Rai hanno vinto la prima serata con 8 milioni 167 mila spettatori (37.61% di share), contro i 6 milioni 598 mila spettatori e il 30.38% di Mediaset, e l'intera giornata con 3 milioni 876 mila spettatori e il 38.85% di share contro i 2 milioni 698 mila spettatori con il 27.04% per l'azienda di Cologno Monzese che però si aggiudica la seconda serata con 3 milioni 429 mila spettatori e il 31.37% di share (3 milioni 317 mila spettatori con il 30.34% per Viale Mazzini). Ha frequentato il Master in Giornalismo della Lumsa.

Altre Notizie