Martedì, 25 Giugno, 2019

Spread Btp-Bund sotto i 275 punti

Un operatore di un'agenzia di trading osserva i dati dello spread Un operatore di un'agenzia di trading osserva i dati dello spread +CLICCA PER INGRANDIRE
Esposti Saturniano | 05 Giugno, 2019, 23:51

L'amministrazione Trump ha detto che la Cina gioca allo "scaricabarile" e che i suoi negoziatori hanno fatto marcia indietro su importanti elementi di un accordo che era stato largamente condiviso, mentre sembrano sempre più probabili i dazi Usa sulle merci messicane a partire dal 10 giugno. Tuttavia la contestuale moderazione dei tassi sui Bund della Germania porta a un marginale allargamento dello spread a 289 punti base, dai 286 di venerdì.

Di conseguenza, lo spread Btp-Bund non ha potuto fare a meno di decollare mettendo nuovamente in guardia sui timori degli investitori.

Conte ha sottolineato che è fondamentale evitare una procedura di infrazione da parte dell'Ue e che le regole di bilancio si rispettano sino a quando non si riesce a cambiarle, dopo che il vicepremier e leader leghista Salvini nel corso della giornata aveva ribadito di non considerare centrale il tetto del 3% per il rapporto deficit/Pil. Il differenziale scende a 271 punti base in chiusura da un massimo di 285, col tasso sul decennale del Tesoro al 2,56%.

Il dato del titolo italiano si è mal confrontato con il -0,22% del rendimento del tedesco di pari scadenza. La differenza tra i due ha imposto alla misura di tornare abilmente sopra i 280.

Altre Notizie