Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Gela, esplode camion rosticceria in un mercato: 7 feriti, 2 gravi

Gela, esplode camion rosticceria durante il mercato. Numerosi feriti, grave una ragazza Gela, esplosione al mercato rionale: 14 feriti, 5 sono gravi
Esposti Saturniano | 05 Giugno, 2019, 22:09

Il bilancio dell'esplosione al mercatino vicino alla stazione che intorno a mezzogiorno ha sconvolto Gela è molto pesante: i vigili del fuoco parlano in totale di 20 persone coinvolte, 14 feriti sono stati ricoverati in ospedale, di questi cinque sono molto gravi in codice rosso e sono stati trasferiti o sono in via di trasferimento in elisoccorso all'ospedale Civico di Palermo (quattro) e al Canizzaro di Catania (uno). Fino ad ora il bilancio ufficiale e' di sette feriti, ma potrebbe essere destinato ad aumentare. Fra loro anche una donna all'ottavo mese di gravidanza. Fatto sta che dalla bombola si è sprigionata una "lama di fuoco" che ha rapidamente incendiato il camion mentre le fiamme in un baleno si sono propagate alle bancarelle circostanti investendo anche gli avventori. Il sindaco di Gela, Lucio Greco, afferma: "Ringrazio il personale medico, paramedico e gli infermieri dell'ospedale di Gela che con grande professionalità sono riusciti a fronteggiare l'emergenza". Tra loro ci sono due donne che lavoravano sul furgoncino distrutto dalle fiamme, un ragazzo di 16 anni e una persona di 64 anni sono al pronto soccorso del "Vittorio Emanuele" di Gela in attesa di trasferimento. I feriti più gravi sono subito stati portati in ospedale.

La bombola ad un certo punto si sarebbe fessurata provocando comunque un boato e sarebbe cominciato a uscire gas che avrebbe preso fuoco per cause ancora da accertare: forse c'erano dei fornelli accesi. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia e soccorritori del 118. Le bombole che erano a bordo sono state recuperate e sequestrate ed è un miracolo che non siano esplose nel rogo del camioncino.

Altre Notizie