Lunedi, 17 Giugno, 2019

Tre mazaresi arrestati in Polinesia con 436 chili di cocaina

Tre siciliani arrestati in Polinesia sullo yacht avevano mezza tonnellata di cocaina Tre siciliani arrestati in Polinesia: sullo yacht avevano mezza tonnellata di cocaina
Evangelisti Maggiorino | 04 Giugno, 2019, 18:57

Tre mazaresi sono stati stati arrestati nella Polinesia Francese perché trovati in possesso di quasi mezza tonnellata di cocaina. I tre mazaresi le cui generalità vengono al momento tenute segrete dall'Interpol, sono due skipper di mestiere e il terzo ha precedenti parecchio datati per traffico di droga. La barca a vela, lunga 15 metri, è stata intercettata nel mare dell'atollo di Apataki, nell'arcipelago delle Tuamotu. La barca a vela era stata seguita lungo la sua rotta, proveniente da Panama.

I quattro rischiano 30 anni di carcere e una multa da oltre 7 milioni di euro.

Tre uomini di Mazara del Vallo (Trapani) sono stati arrestati dall'Interpol per traffico internazionale di droga.

Altre Notizie