Martedì, 16 Luglio, 2019

Calciomercato Milan, idea per il centrocampo: c’è Praet se arriva Giampaolo

Il presidente del Milan Paolo Scaroni Il presidente del Milan Paolo Scaroni
Cacciopini Corbiniano | 03 Giugno, 2019, 18:51

Domani dovremmo avere la risposta definitiva, ma secondo le prime indiscrezioni Paolo Maldini dirà sì al progetto di Elliott.

La nostra opinione: i pezzi del puzzle sono pronti a sistemarsi in casa Milan.

Non solo la Roma è alla ricerca di un nuovo allenatore: anche la Juventus, dal canto suo, sta cercando il sostituto di Massimiliano Allegri che ha salutato Torino al termine di questa stagione. I rossoneri, infatti, non possono più considerare l'ipotesi Simone Inzaghi, dato che il tecnico biancoceleste pare abbia trovato un accordo con Lotito. Bisogna capire cosa vuole fare la società, diversi allenatori sono in ballo per capire come si muoverà il Milan a livello dirigenziale per eventualmente ricevere la chiamata giusta. Insieme a Giampaolo da Genova potrebbe arrivare il talento belga Denis Praet, elemento che può giocare sia da mezz'ala, sia da trequartista, sia all'occorrenza da punta esterna. Tre anni dopo il primo approccio, per il dopo-Giampaolo la Sampdoria potrebbe virare sull'ex tecnico viola, che nel giugno di tre anni fa incontrò il presidente Massimo Ferrero (dopo essere rientrato appositamente da Minorca). "Al momento non ci risultano contatti diretti e nel caso il Milan dovesse scegliere uno dei due Giampaolo sarebbe il favorito" ha concluso Baiocchini.

Altre Notizie