Venerdì, 22 Ottobre, 2021

La Corte dei Conti boccia il Reddito di cittadinanza e Quota 100

Simulatore Reddito di cittadinanza calcolo online importo e requisiti La Corte dei Conti boccia il Reddito di cittadinanza e Quota 100
Esposti Saturniano | 31 Mag, 2019, 02:06

La Corte dei Conti boccia Quota 100 e reddito di cittadinanza. Bocciati in toto dalla Corte dei Conti.

Nel rapporto 2019 sul coordinamento della finanza pubblica presentato in Senato, infatti, l'organo esprime preoccupazione per le due misure chiave del governo giallo-verde, la prima cavallo di battaglia della Lega, la seconda tanto cara al Movimento 5 Stelle. Si tratta di un uomo di 35 anni e di una donna di 30. Mentre la spesa per l'assistenza, per il "significativo impulso" del reddito di cittadinanza, crescerà del 3,5 per cento all'anno. Si occupa di Seo, produzione news e interviste.

Reddito di cittadinanza limite giornaliero - Con la pubblicazione del decreto attuativo da parte del ministero del Lavoro e dell'Economia sono state ufficializzate, e definite una volta per tutte, le regole per quanto riguarda l'utilizzo della RdC Card, la carta prepagata rilasciata da Poste Italiane ai beneficiari del reddito di cittadinanza con cui è possibile spendere i soldi del sussidio. Per il tribunale poi l'Isee "rimane lontano dal rappresentare l'effettiva situazione economica e patrimoniale di molti dei richiedenti le prestazioni assistenziali". Invece "quota 100", come pure la deindicizzazione e il contributo sulle pensioni alte, hanno il sapore della "straordinarietà". Anche in questo caso, malgrado si ammetta la necessità di "un maggior grado di flessibilità del requisito anagrafico di pensionamento", viene anche precisato che "a riguardo sarebbe necessaria una soluzione strutturale e permanente, più neutra dal punto di vista dell'equità tra coorti di pensionati e tale da preservare gli equilibri e la sostenibilità di lungo termine". Tuttavia, "il permanere di condizioni di incertezza sulla possibilità che nel medio termine si possa imboccare un sentiero decrescente rischia di incidere negativamente sulle stesse prospettive di crescita".

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Altre Notizie