Giovedi, 14 Novembre, 2019

Klopp allontana la Juventus: "Le voci dei bianconeri? Stupidaggini"

Jurgen Klopp Klopp: 'Io alla Juventus? Ca***te!'. I napoletani 'tremano': l'incubo si sta materializzando
Cacciopini Corbiniano | 28 Mag, 2019, 19:22

Botta e risposta Mauricio Pochettino-Jürgen Klopp nelle rispettivi interventi rilasciati ai canali mediatici ufficiali dell'Uefa, in vista della finalissima di Champions League in programma sabato sera al "Wanda Metropolitano" di Madrid tra Tottenham e Liverpool. Siamo riusciti comunque a dimostrare tanto. "L'Italia è un paese bello, la Serie A è un bel campionato e lo conosco, è interessante", ha detto a Sky. Non l'abbiamo ancora realizzato del tutto. "Il sentimento predominante in tutto lo staff tecnico è che siamo grati al calcio, a questo club e, soprattutto, ai giocatori". Ha risolto le nostre carenze, i nostri errori, e ci ha permesso di diventare una squadra ben organizzata e capace di vincere contro le grandi.

A proposito delle dichiarazioni di Guardiola, che ha recentemente affermato che la Premier è più importante della Champions, il tecnico dei reds ha aggiunto: "Doveva dirlo, visto che non arriva in finale di Champions da tempo". Probabilmente siamo più esperti rispetto ad un anno fa, ma questo non farà molta differenza. Lo sappiamo già, quindi perché pensarci troppo? Se siamo al massimo, siamo una squadra difficile da affrontare, ma lo è anche il Tottenham. Un proverbio tedesco dice: 'La terza volta è quella buona'.

Altre Notizie