Domenica, 15 Settembre, 2019

Juventus, Paratici sul nuovo allenatore: "Abbiamo le idee molto chiare"

Juventus nuovo allenatore Lippi dà un indizio Getty Images
Cacciopini Corbiniano | 22 Mag, 2019, 20:38

Le separazioni sono sempre giuste, soprattutto se a deciderle sono marito e moglie, cioè tutti e due insieme. Quale è stato il mio colpo migliore? Il sostituto? Non lo so. Ho detto ieri che mi sembra strano che la Juve lasci andare un allenatore senza avercene già uno. "Si tratta di un premio che si addice alla mia società, a tutti gli ambiti della stessa - ha dichiarato il dirigente bianconero -".

Sul futuro del Milan: "Il futuro del Milan è domenica prossima, così come quello di Atalanta e Inter". Maurizio Sarri, il preferito dello stesso Paratici, che rappresenterebbe la vera rivoluzione nelle modalità di lavoro in casa bianconera e, la suggestione Klopp, che però a più riprese ha manifestato la volontà di vincere con il Liverpool ed è appunto solo una suggestione. Oltretutto avallata dall'aver fatto tre grandi partite: "sanno benissimo di non poter giocare così". Come gioca l'Empoli, giocava già bene nella prima parte di campionato ma lo accusavano di non avere concretezza, poi, quando è tornato Andreazzoli che è un grande allenatore, ha dato anche quella concretezza. "Giudico Andreazzoli un grande allenatore, fa un calcio bello e propositivo".

Altre Notizie