Domenica, 15 Settembre, 2019

"All together now", su Canale 5 approda anche la nostra Keeniatta!!!

Michelle Hunziker Michelle Hunziker
Deangelis Cassiopea | 20 Mag, 2019, 11:44

Giovedì 16 maggio 2019 parte su Canale 5, All Together Now, il nuovo programma condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.

Tra i giudici del Muro cantanti e volti noti e tantissimi altri professionisti del mondo della musica e dello spettacolo. La carica e l'energia di questo artista sono davvero uniche, per cui in tv si può star certi che si troverà benissimo.

L'elemento chiave del programma è il 'muro umano' di giudici. Chi mi conosce sa bene che, se non mi controlli, io vado in giro con i camperos.

La giuria di All Together Now sarà "cattivissima".

La prima concorrente a passare il turno è Rosy Messina, che come potete guardare nel video si presenta molto timida, ma poi esce fuori tutta la sua voce. Arriveranno però in Semifinale solo 20 protagonisti e alla finalissima i migliori 10 che si sfideranno uno contro l'altro.

La gioviale Michelle Hunziker ci ha ironizzato su, parlandone con humour e al contempo con moderazione, senza eccessi e senza mettere alla berlina Pamela Prati: "La vicenda del matrimonio di Pamela Prati?". Per mia fortuna c'è Ax come capo del muro... E in occasione della presentazione di All Together Now, nuovo game-show che condurrà insieme a J-Ax, ha rilasciato una breve intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport nella quale ha detto la sua sul destino di Massimiliano Allegri.

Il rapper ex Articolo 31 ha poi aggiunto: "Di solito mi prendono in televisione per fare l'amplificatore di bellezza perché chiunque mi appaia di fianco sembra subito molto più bello..." Che ammette, poi, li sta intrattenendo tutti in maniera incredibile: alla fine in qualche modo se ne parla, con un notevole ritorno mediatico per i personaggi coinvolti. E proprio il gossip Michelle temeva che avrebbe rovinato la loro storia. Cenci ha dichiarato: "Da tutti i casting che abbiamo fatto, di tutte le persone che abbiamo selezionato per venire a cantare, quasi nessuno avrebbe voluto avere una carriera musicale".

Altre Notizie