Lunedi, 17 Giugno, 2019

Vladimir Luxuria e la foto da ragazzo: "Mai dimenticare chi ero ieri"

Vladimir Luxuria, foto da ragazzo. Post preso d’assalto: “Mai scordare” Vladimir Luxuria pubblica una foto da ragazzo: "Lividi e ferite, mai dimenticare chi ero"
Deangelis Cassiopea | 20 Mag, 2019, 10:53

Vladimir Luxuria ha pubblicato nelle ultime ore una foto di qualche anno fa.

Si celebra il 17 maggio la Giornata Mondiale contro l'Omofobia, una ricorrenza ancora poco conosciuta e secondo alcuni pericolosamente sottovalutata se non appositamente ignorata.

Luxuria ha postato sui social la foto di un ragazzo, si tratta di lei da giovane, quando non aveva ancora iniziato il suo percorso per cambiare sesso. Il suo aspetto estetico, come noto, è cambiato parecchio negli anni.

Oltre ai commenti da parte di volti noti, però, sono arrivati moltissimi commenti da parte di persone comuni che hanno voluto esprimere il proprio sostegno e la propria vicinanza nei confronti di Vladimir e di tutte le persone trans che ogni giorno combattono la lunga battaglia per i propri diritti. Parla infatti dei lividi e delle botte subite, degli insulti e delle tante persone che gli hanno chiuso porte in faccia.

"Mai dimenticare chi ero ieri per capire meglio chi sono oggi", esordisce Vladimir Luxuria su Instagram, pubblicando una foto di quando era nel pieno della gioventù. "Queste cicatrici sono delle medaglie alla resistenza di chi non si arrende e continua a credere nella principale libertà e cioè quella di essere sé stessi". Alla fine arrivano anche gli hashtag #giornatamondialecontrolomofobia #omofobia #transfobia, a sottolineare che il messaggio scritto è per una data non casuale.

Altre Notizie