Giovedi, 23 Mag, 2019

F1:test Barcellona, Bottas il più veloce

F1: Test Barcellona, russo Mazepin su mercedes il più veloce Valtteri Bottas è il più veloce nella prima giornata di test post GP di Spagna
Cacciopini Corbiniano | 18 Mag, 2019, 05:03

La Mercedes di Valtteri Bottas ha dominato la prima giornata di test sul circuito di Montmelo, a Barcellona. Secondo tempo per la Ferrari affidata al calabrese Antonio Fuoco, ex Ferrari Driver Academy e che attualmente è uno dei piloti che si alternano al simulatore della Scuderia di Maranello.

Quinta posizione per Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo, spinta da motore Ferrari: 1 " 6 il distacco da Mazepin. Lance Stroll con la Racing Point ha fatto prove per Pirelli, come Leclerc.

Dan Ticktum oggi impegnato nel Day-2 del test di Formula 1 a Barcellona.

E' del russo Nikita Mazepin il miglior tempo alla fine della due giorni di test sulla pista di Barcellona.

"Le gomme sono un fattore chiave per la performance della vettura e la loro gestione è la chiave per un ottimo rendimento della vettura. Le gomme di quest'anno si comportano diversamente da quelle dell'anno scorso: dal punto di vista della Pirelli, loro hanno raggiunto il loro obbiettivo, queste gomme non soffrono più di blistering, il;che è buono per la sicurezza, ma noi fatichiamo a capirle". Terzo, un po' a sorpresa, è Daniil Kvyat che porta la Toro Rosso sul podio virtuale a oltre 2 secondi di ritardo da Bottas precedendo la Renault di Nico Hulkenberg e la McLaren di Carlos Sainz Jr. Nel finale di sessione la sua monoposto si è fermata in Curva 10. La corsa di mercoledì è stata la prima guida di Antonio Fuoco in una macchina attuale, dato che il suo ultimo test risaliva al 2016, quando le specifiche tecniche delle vetture erano abbastanza diverse da oggi. Il pilota italiano ha fatto registrare il proprio miglior tempo in 1'17 " 284 (+1 " 509) montando gomme C4. Dietro di lui si è piazzato Leclerc, che come detto in precedenza ha svolto dei test per Pirelli in ottica 2020 e che ha chiuso a pochi millesimi dal compagno di marca. "Il monegasco, invece, ha arpionato un 1'17" 349 con gomme non marchiate, per un totale di 127 giri. Il finlandese ha usato coperture C5 per il best lap.

Altre Notizie