Venerdì, 23 Agosto, 2019

Coppa Italia: la Lazio vince, il Var no

Gasperini: “A fine campionato parlerò con Percassi” Meteo Roma: coppa Italia finale Atalanta-Lazio a rischio maltempo
Cacciopini Corbiniano | 18 Mag, 2019, 04:05

"Chi è entrato a partita iniziata ha fatto benissimo - ha aggiunto ai microfoni di Rai1 - E' una soddisfazione che ci meritiamo per il cammino fatto". Nessuno come lui aveva raggiunto quota 9 successi con la Lazio in questa doppia veste, solo Favalli, Gottardi e Negro (fermi a quota 8, ma solo da calciatori) lo seguono da vicino in questa speciale graduatoria. È chiaro che la conduttrice non ce l'avesse contro la partita di calcio di per sé, ma contro ciò che purtroppo avviene intorno a qualsiasi evento sportivo. Stando a quanto si apprende un gruppetto di tifosi biancocelesti provenienti da Ponte Milvio, molti con il volto coperto, hanno cominciato a lanciare bottiglie e petardi. Non è giusto che siano i cittadini e le amministrazioni a farsi carico delle spese per il mantenimento della sicurezza: "non si può mettere sotto assedio una città", tuonava dopo i tafferugli, con le auto dei vigili urbani incendiate, la sindaca Virginia Raggi pronta ora a presentare il conto direttamente alle società sportive tramite l'emanazione di una delibera ad hoc ribattezzata delibera hooligan che arriverà in giunta con ogni probabilità la prossima settimana.

Un calcio di rigore solare sullo 0-0 priva l'Atalanta di poter andare in vantaggio e concede alla Lazio di restare in undici: perché il difensore Bastos, già ammonito, devia con un braccio alto un tiro diretto in porta. E invece, qualcuno ha fatto finta di niente o per incapacità o malafede. Non ci fossero le immagini avrei potuto capire, anche se non mi è piaciuto come l'arbitro ha gestito la finale. Ci sarebbe stata una sollevazione di piazza. Poi per la Lazio è tutta in discesa, al 90' scoccato Correa si invola da solo e chiude la contesa con il decisivo gol del 2-0 che regala la Coppa Italia alla squadra di Inzaghi, oltre che la qualificazione in Europa League.

"Onore anche all'Atalanta. Una grandissima gara, decisa da episodi che questa volta abbiamo saputo girare a nostro favore". Ma il presidente biancoceleste non è d' accordo.

Altre Notizie