Mercoledì, 22 Mag, 2019

A Masnada la sesta tappa

Meteo Giro d'Italia 2019 / 6a tappa Cassino - San Giovanni Rotondo: info e previsioni meteo Conti in maglia rosa. Zio e papà ex ciclisti originari di Montefalco
Cacciopini Corbiniano | 17 Mag, 2019, 20:31

Fausto Masnada ha vinto la sesta tappa del Giro d'Italia, la frazione di 238 km da Cassino a San Giovanni Rotondo. "Quinto Giovanni Carboni, che è la nuova maglia bianca di miglior giovane, a 43". Alla fine ne viene fuori un terzo posto che rappresenta la conferma delle qualità del corridore spagnolo, con il rammarico tuttavia di essersi lasciato sfuggire una delle poche occasioni in prima persona che potrà avere in questo Giro, mentre il costaricense fa un balzo avanti in classifica ma non sembra avere le gambe per sfruttarlo. C'è gloria anche per Giovanni Carboni che arriva al traguardo nel gruppo di contrattaccanti (con Rojas e Plaza Molina), ma si porta al 2° posto della generale. La coppia tira a tutta, fino al rettilineo finale, con la vittoria di Masnada e la maglia rosa sulle spalle di Conti, romano e romanista. "Devo ancora realizzare in pieno quello che è successo". Più passavano i chilometri e più mi rendevo conto che potevo fare l'impresa. Per loro ora una pausa e più avanti riprenderanno la guerra per l'assalto alla rosa. Il ciclista della squadra Androni Giocattoli-Sidermec dopo una lunga fuga si è imposto sul connazionale e coetaneo Valerio Conti (UAE Emirates). Sono scelte. Tra i big succede poco o nulla: Oomen torna nella top 10, mentre Majka, Yates e lo stesso Roglic pensano solo a difendersi dopo la caduta della mattinata. Domani si correrà la settima tappa con la corsa rosa che inizia a risalire dopo aver toccato, il punto più a sud.

"7. Valentin Madouas (GFC) st".

"9. Andrey Amador (MOV) st".

Altre Notizie