Martedì, 15 Ottobre, 2019

Juventus, Marchisio allo scoperto: "Juve? Ecco chi vorrei come allenatore"

Marchisio Juve ascoltami e muoviti così sul mercato | Sport e Vai Marchisio: “Io, Buffon e Chiellini provammo a convincere De Rossi a venire alla Juve. Non funzionò granché…”
Cacciopini Corbiniano | 17 Mag, 2019, 16:43

L'argomento che in queste settimane ha riempito le pagine della cronaca sportiva è stato trattato anche da Claudio Marchisio nell'intervista rilasciata a Tuttosport. "Ha tanta voglia di rivincita, mi auguro che si trovi il modo di farlo coesistere con Ronaldo perché ha un talento pazzesco". "Per crescere gli sarebbe convenuto trasferirsi in Spagna. Il ritorno di Paul sarebbe magnifico". "Ma se rimanesse Allegri non ci vedrei niente di male, perché è un allenatore che vince sempre e mica è poco".

A quel punto capimmo che non avremmo mai dovuto mollare. Il tedesco, attualmente in forza al Liverpool, con il quale ha conquistato la finale di Champions League ai danni del Barcellona, ha un metodo di gioco che farebbe bene al suo ex club e al calcio italiano. "Potrebbe avere un impatto micidiale, quando c'è da ristrutturare lui si trova sempre bene".

Oggi è una delle giornate più tristi ed amare in casa Roma, soprattutto per tutti i tifosi giallorossi che, dopo aver perso qualche anno fa la loro bandiera indiscussa, Francesco Totti, dovranno abituarsi all'idea anche di non veder più scendere in campo Daniele De Rossi, con la maglia della Roma addosso. "Mi ha impressionato un sacco anche De Jong, mi sarebbe piaciuto vederlo in bianconero ma ormai ha fatto le sue scelte per il futuro". "E di solito chi se ne lamenta poi vorrebbe cambiare 10 giocatori su 11 della propria squadra". In chiusura, anche un parere su Icardi: "E' uno alla Trezeguet, fiuto del gol eccezionale, con Dybala formerebbero una grande coppia".

Altre Notizie