Mercoledì, 22 Mag, 2019

Il Cagliari si sveglia tardi: Lazio corsara alla Sardegna Arena

La Lazio batte un colpo: vittoria di misura a Cagliari (2-1) e speranze Champions ancora vive La Lazio passa per 2-1 a Cagliari e rivede l'Europa
Cacciopini Corbiniano | 15 Mag, 2019, 21:50

La Lazio torna a vincere e torna pure ad offrire una discreta prestazione dopo il k.o. con l'Atalanta che aveva spezzato i sogni Champions e gettato nello sconforto l'intero ambiente biancoceleste. A segno Luis Alberto (31') e Correa (53') per l'undici di Inzaghi, nel finale accorcia Pavoletti (91').

Nessuna squadra ha recuperato meno punti da situazione di svantaggio in trasferta rispetto alla Lazio: solo uno (sette sconfitte nelle otto occasioni in cui è andata sotto nel punteggio). Cross arretrato di Marusic che trova Luis Alberto libero all'altezza del discetto, apre il piatto e mette alle spalle di Cragno. A nulla è servito il gol di Pavoletti a tempo quasi scaduto anche se Maraner salva i suoi e allontana le voci di un possibile rilassamento per la salvezza ormai a portata di mano: "A parte gli aspetti tattici, mi soffermerei sull'avversario". Nel secondo tempo invece non può nulla sul contropiede micidiale orchestrato da Luis Alberto e rifinito da Correa. La Lazio va a -1 da Milan e Roma, con una partita in più.

Altre Notizie