Giovedi, 23 Mag, 2019

Giro d’Italia 2019: nessuna tappa al Sud, è polemica

Le previsioni meteo sull'Italia grande freddo per due settimane poi esploderà il caldo Giro d'Italia 2019. Ecco la prima tappa e l'ordine di partenza - Bologna
Cacciopini Corbiniano | 14 Mag, 2019, 13:23

Come? Grazie alla creazione di un nuovo gusto speciale, dedicato proprio al Giro: "Coppetta Rosa", una meringata al lampone con un sorprendente tocco finale, ovvero deliziose e friabili meringhe aggiunte al momento.

Oggi la tappa va a Fucecchio, in Toscana, la patria di Montanelli. Per quanto riguarda la classifica generale, si preannuncia battaglia, avrà la meglio chi è capace di andare forte in montagna ma anche a cronometro, considerando anche i 17 chilometri di corsa contro il tempo alla ventunesima e ultima tappa, quella che si concluderà a Verona.

Il Giro d'Italia è al via con una tappa che sarebbe un prologo se non avesse quell'arrivo velenoso in salita a San Luca. Per gli scalatori saranno 7 gli arrivi in salita. Il percorso della frazione non è durissimo come i tapponi dei giorni precedenti, ma rimane ricco di insidie. La cronometro di San Marino (tappa 9, domenica 19 maggio) è il primo spartiacque.

Cerchio rosso sul tappone di Ponte di Legno (martedì 28 maggio): da scalare in sequenza i terribili Gavia e Mortirolo, nascondersi sarà impossibile. Si inizia da Bologna con una cronometro di 8.2 km per terminare il 2 giugno a Verona, nell'omonima Arena. E Autostrade per l'Italia S.p.A. premierà alcuni operatori della Polizia Stradale, che si sono particolarmente distinti per dedizione e professionalità nelle attività di soccorso e nei compiti istituzionali, dando particolare lustro alla Polizia di Stato. Meno lunga di una cronometro normale ma più lunga di un cronoprologo. La carreggiata è ristretta e costeggia (oltrepassandolo in ampie arcate) un chiostro in salita fino al Santuario.

Altre Notizie