Sabato, 17 Agosto, 2019

De Rossi lascia la Roma: "Con il Parma l'ultima partita". Andrà all'estero

De Rossi lascia addio al calcio e alla Roma a fine stagione Daniele De Rossi lascerà la Roma a fine stagione
Cacciopini Corbiniano | 14 Mag, 2019, 11:10

"Quasi 18 anni fa un giovanissimo Daniele De Rossi - ricorda la Roma su twitter - faceva il suo debutto contro l'Anderlecht".

La Roma ha comunicato che il suo capitano Daniele De Rossi lascerà la squadra a fine campionato dopo diciotto stagioni consecutive in prima squadra: non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno ma continuerà a giocare, in Italia o all'estero, nonostante i problemi fisici che lo hanno fermato di frequente nelle ultime stagioni. Alle 12.45 è prevista la conferenza stampa del centrocampista. Un'altra icona della squadra (615 presenze, 63 reti, 54 assist, secondo alle spalle di Totti per numero di presenze) dice addio dopo il 'dieci' per anni sulle spalle dell'amico e compagno di squadra Francesco, dal quale ereditò la fascia di leader del gruppo in campo e nello spogliatoio. "Presenza dominante nel cuore del centrocampo per quasi due decenni, De Rossi ha ufficialmente ereditato la fascia di capitano da Francesco Totti a seguito del suo ritiro nel maggio del 2017". De Rossi non si ritirerà dal calcio giocato. "All'età di 35 anni, ha intenzione di intraprendere una nuova avventura lontano dalla Roma", spiega la squadra in un comunicato.

"Per 18 anni, Daniele è stato il cuore pulsante dell'AS Roma", ha dichiarato il presidente del Club Jim Pallotta. Con il Parma, all'Olimpico, giocherà la sua ultima partita con la nostra maglia. "Le porte della Roma per lui rimarranno sempre aperte con un nuovo ruolo in qualsiasi momento deciderà di tornare", conclude Pallotta.

"Oltre alla sua straordinaria carriera in giallorosso, De Rossi è diventato uno degli elementi più rappresentativi della storia della Nazionale". Tenace e carismatico, De Rossi resterà per sempre sinonimo di Roma e della Roma, Club che ha rappresentato impeccabilmente, con lealtà e orgoglio durante la sua carriera.

Altre Notizie