Sabato, 19 Ottobre, 2019

Fs presenta il suo maxi piano di investimenti

FS Italiane, presentato il Piano Industriale: 58 mld di investimenti Fs, al via nuovo piano senza Alitalia
Esposti Saturniano | 13 Mag, 2019, 10:27

Il nuovo piano industriale quinquennale del gruppo Ferrovie dello Stato prevede al 2023 investimenti per 58 miliardi di euro e promette da subito di accelerare 1.600 cantieri al Sud. Un impegno record che conferma il gruppo quale primo investitore in Italia con punte fino a 13 miliardi all'anno. "Si tratta di un piano ad ampio respiro che ci consentirà di raggiungere entro il 2023 ricavi per almeno 17 miliardi di euro".

Ma il punto centrale è la riqualificazione delle infrastrutture per le quali Fs investirà 42 miliardi di euro, mentre altri 6 sono previsti per nuovi convogli Av, 2 miliardi per i servizi e altri 2 le metropolitane. In totale, trasversali a tutti i settori, oltre 6 miliardi di euro per tecnologie e digitalizzazione. Proprio al Sud, per le infrastrutture sono destinati 16 miliardi di euro nell'arco di Piano. Lo ha detto l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, presentando il Piano alla presenza del premier Giuseppe Conte, e i ministri Giovanni Tria e Danilo Toninelli. "Oggi Fs è il Gruppo che investe di più nel Paese e condivido pienamente l'enfasi posta sul benessere della persona umana e sulla sostenibilità, presupposto non negoziabile di ogni prospettiva di crescita".

La strategia di FS Italiane mette al centro i bisogni delle persone, viaggiatori e dipendenti, dopo un decennio in cui il Gruppo si è dapprima concentrato sul lancio dei nuovi servizi AV e poi sull'integrazione delle diverse modalità di trasporto. Gli investimenti per lo sviluppo del trasporto merci beneficeranno, per la prima volta in Europa, dell'emissione di green bond.

Venti milioni di turisti stranieri in più saranno intercettati grazie a servizi dedicati e a un'ampia combinazione di mobilitàintegrata: biglietti unici, una migliore distribuzione multicanale e una customer experience personalizzata.

La crescita in Europa, con il presidio del mercato domestico, e fuori Europa, con l'esportazione del know-how di eccellenza del Gruppo, permetterà di aumentare i ricavi al 2023 fino a 2,3 miliardi.

Altro obiettivo fondamentale del Piano, il forte incremento degli indici di puntualità, a cui sono dedicati 5,5 mld di euro. Gli investimenti in tecnologia verranno invece dedicati a droni e robotica, intelligenza artificiale, blockchain e IoT. Nessuno. Gianfranco Battisti, ad e direttore generale del Gruppo Fs, sollecitato sul tema ha detto: "In questo momento Alitalia non è una società del Gruppo".

Molto stringata, infine, la dichiarazione dell'ad sulla vicenda Alitalia: "Siamo ancora nella fase negoziale".

Altre Notizie