Sabato, 17 Agosto, 2019

È morta Peggy Lipton, la Norma Jennings di ‘Twin Peaks’

MALTEMPO Viale Villetta altri tre alberi finiscono ko sulla strada MALTEMPO Viale Villetta altri tre alberi finiscono ko sulla strada
Deangelis Cassiopea | 13 Mag, 2019, 09:53

Negli anni Settanta aveva sposato il produttore musicale Quincy Jones, da cui aveva avuto due figli.

L'attrice statunitense Peggy Lipton è morta sabato 11 maggio 2019, a 72 anni per un cancro al colon, diagnosticatogli nel 2004, come comunica la famiglia nelle ultime ore. "Tutti noi ci sentiamo così fortunati per ogni momento trascorso con lei".

Nata il 20 agosto del 1946, a 15 anni iniziò la carriera di modella. Peggy Lipton, due occhi di ghiaccioche bucavano lo schermo e che forse le sono valse il lancio nella hall of fame di Hollywood. Tra i suoi ruoli più importanti c'era quello di Norma Jennings in Twin Peaks.

Dopo il suo ritorno alla recitazione, Lipton ha recitato in show televisivi come Popular, Alias e Crash, e recentemente è apparsa nella commedia della sua figlia Rashida Angie Tribeca, interpretando la madre del personaggio della protagonista Peggy Tribeca. Ha parlato in più di un'occasione di questa sua malattia, senza perdere mai l'entusiasmo di vivere. Parallelamente all'attività di attrice, sul finire degli anni Sessanta, si prodigò anche nella musica, registrando una serie di singoli e un album omonimo. Nel 1990 divenne la Norma Jennings nella famosissima serie degli anni '90 "I segreti di Twin Peaks", grazie alla quale ottenne una discreta popolarità, oltre a una nomination ai Soap Opera Digest Awards e una seconda possibilità, nel medesimo ruolo, nel prequel Fuoco cammina con me. Sempre il più cool nella stanza. "Spero di ballare con te ancora una volta lassù un giorno".

Altre Notizie