Sabato, 17 Agosto, 2019

Michele Bravi, dopo l'incidente mortale parla l'avvocato: "Sta molto male"

CONDIVIDI LA NOTIZIA			​Michele Bravi parla l'avvocato È innocente e sta molto male CONDIVIDI LA NOTIZIA ​Michele Bravi parla l'avvocato È innocente e sta molto male
Deangelis Cassiopea | 12 Mag, 2019, 03:17

Coinvolto in un incidente stradale dove è morta una donna 58enne, il cantante, decretato vincitore a X Factor 2013 si è barricato in un più comprensibile silenzio, rotto solo mediante un tweet, lo scorzo marzo.

"Eppure in questi mesi ho letto attacchi immotivati a lui, fatti senza una conoscenza degli atti - continua l'avvocato - Michele sta molto male e il suo silenzio è proprio per rispettare le persone coinvolte".

A rompere il silenzio dopo mesi è stato l'avvocato di Michele Bravi, Manuel Gabrielli, che ha deciso di rilasciare un'intervista al Corriere della Sera al fine di chiarire la posizione dell'arista: "Per prima cosa bisogna ricordarsi che si sta parlando di una tragedia che ha colpito la vittima e la sua famiglia come Michele. È il motivo per cui ritengo ci sia un'esigenza soprattutto dal punto di vista umano di fare chiarezza", ha detto il legale.

Ora c'è un termine per depositare la memoria difensiva. Una cosa del genere segna moltissimo. Secondo il legale del cantante, Bravi sarebbe innocente. In aggiunta, il motorino guidato dalla vittima era proveniente da dietro rispetto al senso di marcia dell'automobile di Bravi e, pertanto, alle sue spalle. Se la richiesta non dovesse essere accolta si comincerà un procedimento penale che potrebbe trasformarsi in un processo ordinario proprio in virtù delle concrete prove a dimostrazione dell'innocenza dell'imputato.

Al Corriere della Sera l'avvocato di Michele Bravi, Manuel Gabrielli, ha parlato di "rilevanti elementi di innocenza" in grado di dimostrare "l'estraneità" di Michele Bravi "alla determinazione del delitto". "Al momento dell'impatto, l'auto di Michele aveva superato la riga di mezzeria per circa la sua metà, mentre l'impatto è avvenuto in prossimità della portiera posteriore, lato guidatore". Nell'incidente ha perso la vita una donna di 60 anni a bordo di una moto. Il fratello della donna rimasta uccisa aveva attaccato Bravi per il comportamento che aveva tenuto dopo il sinistro.

"Possiamo capire come stia lui in questo momento, è normale", aggiunge il famigliare. La musica dovrà aspettare visto che l'artista sta ancora mettendo insieme i pezzi della sua realtà.

La scorsa settimana l'Ansa ha rivelato che la Procura di Milano avrebbe notificato l'avviso di conclusione indagini sul caso di Michele Bravi.

Il fatto che si tratti di un personaggio famoso e anche molto giovane ha reso il tutto più complicato.

Laura Melissari è nata a Reggio Calabria il 7 giugno 1989. Ha lavorato per Internazionale e AdnKronos.

Altre Notizie