Sabato, 24 Agosto, 2019

Adriana Volpe e l'affaire Magalli: "Lasciata sola in Rai"

Giancarlo Magalli stupisce tutti La Prova del Cuoco, Marcello Cirillo e le battutine pungenti per Magalli: «Chi l'ammazza»
Deangelis Cassiopea | 11 Mag, 2019, 14:19

Finiva così, con la dichiarazione del regista e conduttore Rai, la storia tanto sbandierata dalle riviste di gossip tra Giancarlo Magalli e la giovanissima Giada Fusaro (quasi 50 anni meno di lui). Stando alle parole di Dagospia, poi, già nota è la data della prima udienza, che dovrebbe aver luogo il prossimo 15 luglio. Il magistrato ha dunque accolto la richiesta della Volpe che era ricorsa a un avvocato in seguito a un'intervista rilasciata dal conduttore a Chi nel 2017. Secondo quanto riferito da "The Social Post" in un messaggio su Facebook il conduttore avrebbe definito una volta Adriana Volpe una "rompiballe", un'espressione che spinse la conduttrice ad intervenire.

La conduttrice vuole andare fino in fondo "per tutte le donne che non hanno il coraggio di farlo, perché la prima cosa nella vita è il rispetto" ha dichiarato a La Repubblica.

La puntata del 7 maggio de La Prova del Cuoco ha avuto Marcello Cirillo come graditissimo ospite di Elisa Isoardi che si è ritrovata a sdrammatizzare sulle continue frecciatine che il cantante ha riservato a Giancarlo Magalli tra un piatto e l'altro.

Marcello Cirillo ha lavorato per anni al fianco di Adriana Volpe e Giancarlo Magalli che, si sa, d'accordo certo non vanno. Come quando ha parlato di "bestia" riferendosi a "volpe" e non alla Volpe, ma riuscendo ben poco. Non proprio parole leggere, tant'è che la Volpe all'epoca replicò: "Ora voglio giustizia, per me e per tutte le donne che subiscono insulti e offese sul lavoro".

Altre Notizie