Lunedi, 15 Luglio, 2019

Precompilata 2019, scatta la fase due: ok all'invio del 730

Modello 730/2019 detrazione spese agenzia immobiliare istruzioni importi e limiti Fisco, modello 730 precompilato Sempre più interattivo, tutte le info
Esposti Saturniano | 10 Mag, 2019, 23:18

1,2 milioni di cittadini pronti al click - A distanza di poco più di due settimane dal 15 aprile, 1,2 milioni di cittadini sono già entrati nell'area riservata sul sito dell'Agenzia per visualizzare la loro dichiarazione precompilata.

Dal 2 maggio ok definitivo per il 730 - I contribuenti possono ora accettare, integrare o modificare il proprio 730, già compilato dall'Agenzia delle Entrate, e trasmetterlo direttamente dal pc.

Secondo i dati diffusi nei giorni scorsi in poco più di due settimane 1,2 milioni di cittadini hanno visualizzato la propria dichiarazione dei redditi precompilata per consultare i dati caricati dal Fisco e tenersi pronti alla "fase due", per un totale di 1,7 milioni di accessi.

Un nuovo tutorial su YouTube - Sul canale YouTube dell'Agenzia, "Entrate in video", è disponibile un nuovo tutorial che spiega tutti i passi da seguire per inviare la precompilata. Tra le spese che sono riconosciute al fisco e che troviamo nel modello 730 precompilato, ci sono anche le spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e per misure antisismiche, nonché le spese per l'arredo degli immobili ristrutturati e per gli interventi finalizzati al risparmio energetico ed ancora spese per interventi di sistemazione a verde, da cui ottenere il cosiddetto bonus verde. Si può accedere alla precompilata (utilizzando le relative credenziali) tramite: il Sistema pubblico dell'identità digitale (Spid); Fisconline (se in possesso di pin e password fornite dall'Agenzia delle Entrate); tutore o genitore (nel caso la dichiarazione sia presentata per conto di un minore o tutelato); erede (che presenta la dichiarazione per conto di una persona deceduta); Inps (se in possesso del pin "dispositivo" fornito dall'istituto previdenziale).

L'assistenza viaggia anche per telefono, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 e il sabato dalle 9 alle 13, tramite i numeri 800.90.96.96 (da rete fissa), 06 966.689.07 (da cellulare) e +39 06.966.689.33 (per chi chiama dall'estero). E' possibile accedere alla dichiarazione anche con le credenziali rilasciate dall'Inps e tramite Carta nazionale dei servizi (Cns). Diversi gli appuntamenti in tv e alla radio per spiegare le novità della dichiarazione 2019.

25 Ottobre - Ultimo giorno per presentare, al Caf o a un professionista abilitato, il 730 integrativo, possibile solo se l'integrazione comporta un maggiore credito, un minor debito o un'imposta invariata. Saranno presenti funzionari dell'Agenzia delle entrate della sede di Ravenna per l'illustrazione delle varie funzionalità e per rispondere alle domande dei presenti.

Altre Notizie