Lunedi, 18 Novembre, 2019

Palermo retrocesso e Zamparini radiato: la richiesta del procuratore Pecoraro

Palermo Procura Figc chiede ultimo posto e retrocessione in C Clamoroso in serie B: la Procura della Figc chiede la retrocessione in C del Palermo
Cacciopini Corbiniano | 10 Mag, 2019, 16:40

Di fatto, secondo la Procura, il Palermo avrebbe taroccato i bilanci dal 2014 al 2017 al fine di ottenere l'iscrizione ai campionati.

Questa mattina l'appuntamento è in quel di Roma presso il Tribunale Federale Nazionale, dove andrà in scena l'udienza che vede la società di viale del Fante accusata per responsabilità diretta ed oggettiva di illeciti amministrativi. Al processo è stato ammessa la presenza anche di rappresentanti del Benevento come parte interessata. La difesa del club siciliano e i legali di Zamparini hanno ribadito sull'improcedibilità del processo e chiesto l'assoluzione piena del club e dell'ex presidente, assente in aula perché agli arresti domiciliari.

La sentenza dovrebbe essere emessa nei prossimi giorni.

Cinque anni di inibizione con richiesta di preclusione. Chiesta inoltre la stessa sanzione per Anastasio Morosi, all'epoca dei fatti presidente del Collegio sindacale, e due anni di inibizione per Giovanni Giammarva, all'epoca presidente del Consiglio di Amministrazione del club rosanero.

Altre Notizie