Lunedi, 11 Novembre, 2019

Valverde avverte il Barcellona:"Non pensiamo al 3-0 dell'andata"

Barcellona adesso Valverde rischia la panchina Liverpool-Barcellona, Valverde: "Niente scuse dopo una sconfitta così"
Cacciopini Corbiniano | 10 Mag, 2019, 04:54

Ogni squadra ha un suo stile di gioco e portarlo in campo è importante. Non si fanno calcoli, "è come se si giocasse la partita per la prima volta". Intercettato dalla stampa spagnola dopo la gara di Liverpool, il presidente del Barça, Josep Maria Bartomeu, ha preso tempo a proposito del futuro di Valverde: "Ora siamo tutti emozionati per l'eliminazione". Mai un sorriso o un momento di deconcentrazione. Un 3-0 insperato, inaspettato e assolutamente impensabile se non dai giocatori giallorossi, che fino alla fine hanno creduto di poter portare a casa la qualificazione.

Roma, una parola che è circolata molto nell'ambiente blaugrana in questi giorni. Pensare al risultato della scorsa settimana sarebbe un errore. "Dobbiamo attaccare e pensare a vincere". Non ci sarà un altra Roma perché sarà diverso l'atteggiamento della squadra. Lo stesso Suarez ha ammesso, facendo autocritica, che a Roma erano entrati in campo rilassati e tranquilli. Sull'assenza di Salah, Valverde dice che "anche noi abbiamo le nostre, penso a Dembelè che non ci sarà domani e quasi sicuramente anche nell'eventuale finale". "È una cosa che abbiamo ben chiara - dice Valverde -, perché certe esperienze servono, e l'anno scorso a Roma non stavamo bene".

Altre Notizie