Domenica, 18 Aprile, 2021

Conte alla macchina della verità delle Iene: "Al 60% allenerò in Italia"

Conte alla macchina della verità delle Iene: Conte alla macchina della verità delle Iene: "Al 60% allenerò in Italia"
Cacciopini Corbiniano | 06 Mag, 2019, 17:46

"No", risponde Conte, ma secondo la macchina della verità l'allenatore avrebbe detto una bugia.

Antonio Conte è stato intervistato dalle Iene nel corso di una chiacchierata che andrà in onda domani sera su Italia 1.

Allenerà in Italia il prossimo anno? Partendo da Allegri. "Le percentuali che resti alla Juve oggi sono chiaramente superiori al 50%, facciamo 75, ma il 25 ce lo giochiamo, perché passa attraverso un faccia a faccia con Agnelli sui programmi e si sa bene come funziona".

Prontamente aggiornato - scrive SportMediaset - anche il calcolo delle probabilità legato alle panchine: via Bayern, Psg o Arsenal, spazio all'Inter - che strappa sempre i favori più alti - ma legata all'incognita Spalletti.

C'è anche l'Inter nel possibile domino degli allenatori, raccontato dalle pagine del Corriere dello Sport.

"Contatti con altre squadre?"

"La priorità è andare in una società che mi permetta di lottare per vincere" ha proseguito l'ex tecnico del Chelsea. "60% di probabilità che resto in Italia, 30% che vado all'estero e 10% che rimango ad aspettare". Intervenuto ai microfoni di Tiki-Taka l'ex difensore ha ammesso: "Con Antonio ci siamo visti di recente, ha le idee abbastanza chiare". Tra Mondiale con la nazionale e Champions vorrebbe vincere il primo, mentre nel confronto tra Baggio e Del Piero svela: "Baggio era più fantasioso e meno goleador, Del Piero più attaccante".

Altre Notizie