Mercoledì, 22 Mag, 2019

Defender 2020: nuovi teaser in attesa del debutto

Land Rover Defender 2020 nuove immagini del prototipo Visualizza La +4
Esposti Saturniano | 03 Mag, 2019, 10:24

Nel 2018, il marchio organizzò celebrazioni su larga scala per festeggiare il 70 ° anniversario del marchio e nel 2019 ha mostrato nuovi teaser della futura Land Rover Defender.

Non è ancora stata ufficialmente presentata eppure ha già percorso oltre un milione di chilometri nei test la nuova Land Rover Defender, che debutterà ufficialmente a fine anno.

La produzione avverrà nell'avanzatissimo impianto di Nitra, in Slovacchia. Il circuito è famoso per alternare curve veloci a strette a tornanti e lunghi rettilinei.

Ad affermarlo sono i giornalisti del magazine MotorTrend che hanno sorpreso nel deserto e sulle alture del Moab, in Usa - il campo prova che corrisponde, per i 4×4, all'inferno verde del Neuburgring per le auto sportive - e dove un muletto del Defender si è confrontato con altri fuoristrada tradizionali, come la più recente Jeep Wrangler. Oltre al caldo asfissiante, al fango e alle rocce la nuova Defender è stata portata tra i ghiacci, per sottoporla a test a temperature inferiori ai -50 gradi centigradi.

Adesso la nuova Land Rover Defender è arrivata alla fase conclusiva dei test, che si svolgeranno in Kenya nella Borana Conservatory. Un prototipo Defender con una livrea mimetica è impegnato in prove reali e molto impegnative: traino di carichi pesanti, guado di fiumi e trasporto rifornimenti.

Da 15 anni Land Rover è partner ufficiale dell'organizzazione ambientalista Tusk Trust, che supporta nel raggiungere alcune delle più remote località del mondo.

Secondo la casa il nuovo Land Rover Defender farà tutto quello che i clienti si aspettano da esso, senza essere una copia di ciò che è stato prima.

"Dopo le prove complete di simulazione e al banco", ha commentato Nick Rogers, Director Group Engineering di Jaguar Land Rover, "abbiamo guidato la nuova Defender per 1,2 milioni di chilometri su ogni tipo di terreno e in situazioni di clima estremi, con l'obiettivo che diventasse il veicolo Land Rover più robusto e capace mai prodotto". L'opportunità di mettersi al lavoro sul campo nel Borana Conservancy in Kenya, con il Tusk, consentirà agli ingegneri di verificare lo sviluppo nella fase finale del programma.

Altre Notizie