Lunedi, 17 Giugno, 2019

Pjanic sul futuro, Juventus: "Non so cosa succederà…"

Pjanic Pjanic"Pareggio giusto abbiamo affrontato una squadra forte
Cacciopini Corbiniano | 02 Mag, 2019, 10:55

Dire qualcosa a questa Juve è una mancanza di rispetto: tanta gente chiacchiera un po' troppo, senza capire tanto di calcio.

Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus, ha parlato ai microfoni di Tuttosport, per parlare della stagione alla corte di Massimiliano Allegri: "Io credo che la squadra possa far meglio, dal punto di vista del palleggio, dobbiamo cercare di dominare le partite anche in Europa. Stiamo lavorando in questo senso e c'è gente molto preparata, a cominciare da Allegri, che se ne sta occupando".

SULLA CHAMPIONS - "Nel calcio può succedere di tutto, purtroppo siamo usciti dalla competizione".

"Sì, ma abbiamo affrontato una bella squadra, è stata una bella partita in uno stadio bellissimo". Quando si parla di fortuna, si parla di questo: avere tutti a disposizione. Non è una scusa, però sarebbe stato tutto più semplice. Di conseguenza si inizieranno a delineare i vari scenari di mercato che porteranno alla costruzione della squadra che il prossimo è chiamata a riscattare una stagione europea al di sotto delle aspettative. Avremmo potuto far loro male giocando con maggior precisione, e magari vincere.

IL MIO FUTURO - "Non dovete chiederlo a me, ma alla società". A proposito del proprio futuro, il centrocampista bosniaco ha poi dichiarato: "Ci sono tanti bravi giocatori in questa squadra e sono felice di restare qua".

Altre Notizie