Sabato, 19 Ottobre, 2019

Farmaci pressione alta ritirati: rischio cancerogeno per Losartan

Farmaci pressione alta ritirati: rischio cancerogeno per Losartan Pressione alta, ritirati alcuni farmaci: “Sono cancerogeni”. I nomi delle pillole a rischio
Machelli Zaccheo | 26 Aprile, 2019, 06:23

Arriva una nuova allerta su alcuni medicinali che hanno costretto l'azienda produttrice ad ordinare il ritiro dal mercato farmaceutico.

Nell'estate 2018 erano già stati ritirati ben 700 lotti di farmaci contro l'ipertensione a seguito di una stretta collaborazione tra AIFA, Agenzia italiana del farmaco, ed EMA, Agenzia europea del farmaco. L'azienda che li produce, la Torrent Pharmaceuticals Limited, ha annunciato il ritiro 36 lotti di pillole di Losartan potassium e 68 lotti di Losartan Potassium/Hydrochlorothiazed.

Negli ultimi mesi, sia in Europa che negli Stati Uniti, sono state bloccate le vendite di altri farmaci contro l'ipertensione, sempre per lo stesso motivo: presenza di impurità cancerogene. In questi medicinali utilizzati per combattere l'ipertensione, condizione clinica in cui si verifica la presenza di pressione sanguigna alta, dopo alcuni accurati test sarebbero state ritrovate tracce di impurità possibilmente cancerogene.

Il problema è la presenza superiore a livelli di sicurezza stabiliti dalla Food and drug administration, della sostanza 'Acido N-Metilnitrosobutyric'.

Questo non è il primo caso. La lista aggiornata dei prodotti ritirati dal mercato può essere consultata sul sito della dalla Food and drug administration.

Altre Notizie